Moling Samuel porta a casa un oro ed un argento

 

Gli altoatesini portano a casa cinque medaglie nella rassegna giovanile under 14 e under 16.

 

Tradizionale programma dei campionati italiani ragazzi e allievi di sci alpino in programma a Canazei in Val di Fassa, si è chiuso con due risultati sorprendenti, ma decisamente meritati nello slalom speciale allievi, visto che le due medaglie d'oro sono andate al collo del badiota Samuel Molling e della genovese Serena Viviani.

In particolar modo è stata strepitosa la seconda manche di
Samuel Molling, studente presso l’Istituto Tecnico Economico “Raetia” di Ortisei, dello sci club Ladinia Alta Badia, capace di interpretare meglio di nessun altro il tracciato disegnato sulla pista Belvedere 2, e di recuperare dal settimo al primo posto, precedendo il gardenese Alex Vinatzer di 42 centesimi, pure lui autore di una super seconda prestazione recuperando dall'ottava piazza, mentre la medaglia di bronzo è stata appannaggio del friulano Francesco Gentilli del Gs Sella Nevea, con un ritardo di 55 centesimi. Fra i primi tre a metà gara Gentilli è stato l'unico a rimanere in zona medaglia (era secondo), mentre il leader provvisorio Pietro Canzio è addirittura scivolato in settima posizione e il piemontese Benedetto Avallone ha dovuto dare addio ai sogni di medaglia per 13 centesimi.

 

Nello slalom speciale femminile Serena Viviani, che è tesserata con lo sci club Pragelato, ha finalmente centrato il suo sogno di mettersi al collo la medaglia d'oro tricolore dopo tre anni in cui ci era andata vicina, in particolare dodici mesi fa quando era in testa a metà gara. La campioncina genovese ha collezionato due manche con la migliore prestazione, chiudendo con il tempo complessivo di 1'33”04, staccando di 64 centesimi la torinese Lucrezia Lorenzi dello Sci club Sestriere, quindi di 1 secondo e 17 centesimi la padovana Sofia Pizzato dello sci club 18 di Cortina. Quarta piazza a 12 centesimi dal podio per Carlotta saracco dell'Equipe Limone Piemonte, quindi a seguire la valdostana Jacqueline Fiorano e la gardenese Giulia Demetz.

Con la disputa di questa gara sono state assegnate pure le medaglie di combinata, che teneva conto delle tre gare. Medaglia d'oro fra gli allievi per Pietro Canzio, argento per
Samuel Molling, bronzo per Francesco Gentilli. Fra le allieve prima Sofia Pizzato, seconda Carola Gardano, terza Carlotta Saracco. Fra i ragazzi medaglia d'oro per Francesco Colombi, argento per Niccolò Lanfranco, bronzo per Benjamin Alliod; infine fra le ragazze oro per Elena Sandulli dello Ski Club Fana Bressanone, argento per Sara Allemand e bronzo per Elisa Schranzhofer.



Prossimi Eventi

Giovedì
01
Feb
Category: Schuljahr/Anno scolastico 2017-18
Starts at: 07:45

Tag der offenen Tür - giornata delle porte aperte - Di dla portes daviërtes

von - dalle ore - dala

07:45 - 12:50 Uhr

14:35 - 17:05 Uhr

Trainingsmöglichkeiten am Vormittag für Athleten Ski Alpin und Ski Nordisch (Anmeldung notwendig)

Possibilità di allenamento al mattino per atleti sci alpino e sci nordico (registrazione necessaria)

Puscibilità de alenamënt per atlec schi nordich y schi alpin (se fé nuté su)